La psicoterapia con l’adolescente

Da vent’anni lavoro nell’ambito della crisi adolescenziale che può esprimersi con una Dipendenza Tecnologica, una fobia scolareritiro scolastico, con l’esordio di un disturbo alimentare, con eccessiva conflittualità con le figure genitoriali, con disturbi legati all’identità di genere, con stati d’ansia e depressivi e autostima deficitaria.

In particolare in questi anni mi sono specializzato nel trattamento dell’abuso tecnologico e dell’autoreclusione domestica (Sindrome Hikikomori) che esprimono gravi criticità del malessere giovanile nell’era moderna.

L’intervento con l’adolescente è eclettico e ha l’obiettivo di mettersi in relazione per affrontare la criticità vissuta offrendo nuovi strumenti per superarla in una cornice di massimo sostegno psicologico.